Sposiparma.it

LA CITTA'

  La Rocca Sanvitale
  Le Chiese
  Il teatro
  Fiere e Manifestazioni
  Mercatino antiquariato
  Premi e Concorsi
  Ambiente
  Gastronomia
 
 
LINK
Parmigiano Reggiano
Gruppi Tramelli
Prodotti Tipici Marketing
Tipic Hotels
Notte Caliente
 
 
I SERVIZI

 
Municipio
  Numeri Utili
  Trasporti
  Utilità
  Farmacie
  Anziani
  Sport Locale
Annunci Immobiliari Fontanellato
 
 
IL TURISMO

  Vie d'accesso
  Cenni storici
  La famiglia S.Vitale
 
 
VARIE

  Home
  Chi Siamo
  Links
  Suggerimenti?
  E-mail
 
  LE CHIESE
Chiesa di S. Croce
Eretta nel 1447 dai conti Sanvitale e rimaneggiata all'inizio del '500, prospetta nella piazza anulare che cinge la Rocca. Si noti in sagrestia il pregevole arredo ligneo barocco realizzato nel 1673-82. Sul lato occidentale della piazza sorge l'oratorio di S. Maria Assunta, edificato nel 1572 e completamente rifatto nel 1720: nell'interno si segnala l'arredo ligneo della sagrestia, bell'esempio dei barocchetto locale risalente al 1720.

Santuario della Beata Vergine del Rosario

Appena fuori dall'abitato sorge il santuario della Madonna del Rosario, un elaborato complesso fatto erigere dai Domenicani tra il 1641 e il 1660 sull'arca di un precedente convento di loro proprietÓ; l'attuale facciata, in forme echeggianti il barocco, Ŕ stata costruita nel 1913 su disegni di Ettore Ximenes. Nell'interno, la volta del santuario Ŕ rivestita di affreschi realizzati nella prima metÓ del XVIII secolo da Pietro Rubini,
autore anche degli ovali con Miracoli operati dalla Madonna di Fontanellato che decorano le pareti delle cappelle. Si notino. all'altare maggiore, l'immagine lignea della Madonna del Rosario dei 1615, e il monumentale organo del 1699.

Oratorio dell'Assunta
Oratorio detto anche di S. Gaetano, fu costruito nel 1572 e completamente rifatto nel 1720 a cura di una locale congregazione. L'interno fu decorato da Antonio Bresciani nel 1790 con vari monocromi e, come in Santa Croce, la splendida sagrestia lignea capolavoro del barocchetto parmense (1720).

Frazione di Priorato
Chiesa di San Benedetto Fuori dal paese, in direzione Sanguinaro - Via Emilia, si incontra il nucleo di Priorato con la chiesa di San Benedetto. La prima notizia dell'insediamento dei Benedettini dell'Abbazia di Leno in Fontana Lata risale al 1013.
La chiesa fu ristrutturata dalla metÓ del XVIII secolo per volontÓ del prevosto Paolo Aimi. La facciata della chiesa, databile al 1751, Ŕ stata proposta quale opera dell'architetto Ottavio Bettoli. L'interno Ŕ ad aula strombata all'innesto con abside. Molto interessanti i mobili e gli arredi ed un organo in origine dipinto a tempera della fine del secolo XVIII. Area protetta E' stata realizzata un'area rinaturalizzata su di una superficie di 12 ettari con l'intento di ricostruire lo scomparso bosco della pianura padana. Al suo interno ci sono camminamenti e pozze d'acqua. La flora Ŕ di piante autoctone; interessante Ŕ la varietÓ faunistica presente.
AZIENDE ON-LINE
• Cerca per
  Categoria

• Aggiungi la tua
  Azienda

• Pubblicità su
  Fontanellato Web

• Cerca un' Azienda

Costruzioni Manghi
 La Ricetta
Ogni giorno una ricetta diversa, per creare menù semplici ed appetitosi.
L'Oroscopo 
Nuovo tutti i giorni, in collaborazione con Oroscopofree.
La custodia: archiviazione
 Altri Siti
Terreverdiane.it
Verdi Sapori

Busseto Web
Felino Web
Fidenza Web
Fontevivo Web
Noceto Web
Polesine Web
Salso Web
 Soragna Web
 Zibello Web
San Secondo Web
Roccabianca Web
• Sissa Web
• Trecasali Web
I Cinema 
Tutti i cinema delle province di Parma e Piacenza.

Web Design by Cities Web. This Page is © Cities Web.
All rights reserved Cities Web 06/2002.